Info

Foodserviceweb.it - Le “Magic Box” arrivano nei primi otto locali tra Reggio Emilia e Modena. Presto l’iniziativa si estenderà in altri ristoranti e bar del gruppo

Tra le più grandi imprese italiane attive nella ristorazione collettiva e commerciale, da anni Cirfood sostiene progetti di sensibilizzazione sul valore del cibo e sulla lotta allo spreco alimentare. Per questo ha deciso di intraprendere una partnership con Too Good To Go, l’app anti-spreco nata in Danimarca nel 2015 con l’obiettivo di salvare il cibo e preservare l’ambiente, sensibilizzando gli utenti sull’importanza di un consumo consapevole.

L’app permette a ristoratori e commercianti di prodotti freschi di proporre ogni giorno le cosiddette “Magic Box”, delle bag con una selezione a sorpresa di prodotti e piatti freschi rimasti invenduti a fine giornata. Il primo passo ha visto l’attivazione del locale Rita presso il centro commerciale I Portali di Modena, dove la sperimentazione ha avuto risultati sorprendenti in termini di consumatori attivi, di gradimento e, soprattutto, di impatto ambientale: in circa 3 mesi è stato evitato lo spreco di 635 Kg di anidride carbonica (pari a 20 anni di luce LED accesa).

 

IL PROGETTO DI CIRFOOD CONTRO LO SPRECO ALIMENTARE

Visto il successo della prima esperienza, Cirfood ha deciso di ampliare il progetto coinvolgendo alcuni ristoranti self-service e bar Rita a Reggio Emilia: Midì Self, Midì Bar, Meridiana Self, Meridiana Bar, Ariosto Self e Ariosto Bar. Tramite l’app Too Good To Go, il ristorante avrà la possibilità di indicare ogni giorno la quantità di Magic Box disponibili, a seconda di quanto invenduto prevede di avere a fine giornata. Contemporaneamente, i consumatori potranno geolocalizzarsi, trovare il locale più vicino a loro e acquistare pasti a prezzi ridotti.

>>continua