Le Arene

Che sarà un'edizione in grande stile lo si può comprendere dal giorno d'apertura, giornata in cui nella FIC Arena (Pad. A3) si disputeranno le selezioni per il Bocuse d'Or di Lione nel 2025.
Domenica 19 febbraio, infatti, durante la settima edizione dei Campionati della Cucina Italiana, 4 team si contenderanno il posto per partecipare alla finale europea del concorso ideato in onore del grande cuoco francese.
A prepararli, ci saranno la Bocuse d'Or Italy Academy diretta da Luciano Tona, con Enrico Crippa presidente e Carlo Cracco vicepresidente e la Federazione Italiana Cuochi, guidata dal presidente nazionale Rocco Pozzulo.

Di respiro internazionale, sempre nella FIC Arena, anche il Worldchefs European Grand Prix 2023, semifinale del concorso culinario Global Chef Challenge, che si terrà a Singapore durante il Worldchefs Congress del 2024.
Organizzata in collaborazione con la FIC, la tappa italiana della competizione richiederà ai concorrenti di circa 20 Paesi di dimostrare la propria maestria nelle arti culinarie in tre diverse categorie di gara: Global Chefs Challenge, Global Pastry Chefs Challenge e Global Young Chefs Challenge - Trofeo Hans Bueschkens.

Concorsi internazionali
 
19 febbraio:

SELEZIONI NAZIONALI BOCUSE D'OR ITALY ACCADEMY – AREA CUCINA CALDA A SQUADRE
Quattro team in gara sotto lo sguardo attento di una giuria stellata, per l'accesso alle Semifinali Europee del prestigioso concorso Bocuse D'Or, la più grande competizione al mondo d'alta cucina.


19-20-21-22 febbraio:

SELEZIONI CONTINENTALI EUROPEE WORLDCHEFS
Global Chefs Pastry – Senior – Junior e Vegan 
 AREA LABORATORI WORLDCHEF

Una sfida avvincente fra i migliori Team Europei. Quattro giornate di concorso per conquistare le ambite qualificazioni alle finali mondiali di categoria previste durante il Congresso mondiale della Worldchefs a Singapore nel 2024.

 

Campionati italiani di cucina

19-20-21-22 febbraio:

STREET FOOD
Ogni squadra deve presentare una preparazione street food con elementi che riconducano ad una tipicità territoriale o ad uno street food famoso sul proprio territorio, la preparazione dovrà poi avere caratteristiche tecniche riconducibili alla ristorazione professionale.


20-21-22 febbraio:

CUCINA CALDA  AREA SQUADRE
Nei laboratori dedicati, per tre giornate, quattro Team Regionali e/o Provinciali prepareranno ciascuno 40 menù da competizione. L'eccellenza dei nostri territori elaborata e servita nel Ristorante Italian Taste.


CUCINA CALDA K1, PASTICCERIA DA RISTORAZIONE K2 – AREA SINGOLI
Piatti originali della Cucina Mediterranea. Questo è il tema destinato ai concorrenti individuali che si alterneranno di ora in ora nelle postazioni con raffinate lavorazioni e proposte della nostra cultura culinaria. Il concorso individuale di pasticceria da ristorazione prevede invece l'elaborazione di un dessert con innovative lavorazioni del cioccolato o della frutta.


CUCINA CALDA VEGANA K3 – AREA SINGOLI
Ogni partecipante deve presentare uno Starter o un Main Course a sua scelta, con prodotti che non contengano prodotti di origine animale e relativi derivati.

 

Contest

19 febbraio:

RAGAZZI SPECIALI – AREA PALCO
Sul palco, la cucina calda, con team composti da due allievi, coadiuvati da un tutor. Un esperienza per mettersi alla prova. Evento coadiuvato dal Dipartimento Solidarietà Emergenze FIC.


MIGLIOR ALLIEVO ISTITUTI ALBERGHIERI  AREA SINGOLI
Finale nazionale a cui partecipano tutti gli alunni iscritti del terzo, quarto e quinto anno, all'indirizzo enogastronomia - settore cucina, che hanno superato le selezioni regionali.


MIGLIORE PROFESSIONISTA LADY CHEF – AREA SINGOLI
Finale nazionale del “Trofeo Miglior Professionista Lady Chef” categoria singoli “Cucina calda”. Il pomodoro nelle sue infinite declinazioni culinarie, è questo il tema delle elaborazioni che proporranno le donne chef, con un particolare focus sulla prevenzione degli sprechi e sostenibilità delle trasformazioni in cucina.
 

20-21-22 febbraio:

MYSTERY BOX – AREA PALCO
Ingredienti a sorpresa della Tradizione Italiana. Sul palco, scontri ad eliminazione diretta fra team, composti da un professionista senior ed junior, impegnati a promuovere i valori della cucina italiana.

 

 

In collaborazione con: