Programma

► Ore 10:00 – 17:00 / BEER&FOOD LAB  

Titolo: Cooking Show Focus Lab – Gli Chef Fic e i prodotti dei Partner

A cura di: FIC – Federazione Italiana Cuochi

In diretta dal laboratorio Fic di Roma, andranno in onda una serie di cooking show che vedranno protagonisti i prodotti dei partner trasformati e raccontati attraverso le preparazioni del General Manager NIC Gianluca Tomasi, del Team Coach del Team Italia Bocuse d’Or Lorenzo Alessio e del Pastry Chef Alessandro Laudadio.
Un susseguirsi di formazioni condotte da Alex Revelli Sorini che vedranno anche la partecipazione, tramite collegamenti, dei campioni italiani della scorsa edizione di Beer&Food Attraction e di altre figure istituzionali che vorranno dare il loro supporto alle attività della Federazione Italiana Cuochi.

► Ore 10:30 – 11:00

Saluti di benvenuto al Digital Event di Beer&Food Attraction e BBTech

Introduce: Cesare Trevisani - Giornalista

Intervengono:

  • Lorenzo Cagnoni – Presidente Italian Exhibition Group
  • Vincenzo Caso – Presidente Italgrob
  • Massimo Garavaglia – Ministro per il Turismo


► Ore 11:30 – 12:45 / INTERNATIONAL HORECA MEETING

Titolo:   Congresso di apertura: “L’Ho.Re.Ca. oltre il Covid, fra sostenibilità e rilancio del Made in Italy. Il futuro possibile per l’Horeca dopo il Covid: da dove ripartiamo?

Evento a cura di: Italgrob - Federazione Italiana Distributori Horeca in collaborazione con Italian Exhibition Group

Il congresso di apertura si pone l’obiettivo di fare il punto sul mercato del fuoricasa con i dati statistici di IRI e le previsioni sulle evoluzioni di consumi e consumatori a cura di Tradelab. Fra i momenti più interessanti del congresso il confronto fra le associazioni di categoria sulle opportunità del Recovery Plan per il mondo Horeca.
Il confronto avverrà in due sessioni:

1.Sostegno e sostenibilità: il mercato riparte da qua. Come trasformare il canale Horeca in un modello green.

2.Connessione e condivisione: il futuro è digital. Come intercettare i fondi per lo sviluppo digitale delle filiere.

Le due sessioni saranno introdotte da due autorevoli accademici, massimi esperti dei temi in discussione e sugli stessi dibatteranno i dirigenti delle più importanti associazioni di categoria.

Moderatore: Paola Rota, giornalista

Apertura Istituzionale

Vincenzo Caso - Presidente Italgrob
Corrado PeraboniAmministratore Delegato Italian Exhibition Group

1a parte:            

“Il mercato: tendenze, scenari e futuro”

Lancio Video

Analisi di scenario a cura di Luca Pellegrini –  Presidente Trade Lab

Seguono interviste a:

Marina Lalli – Presidente Federturismo
Massimiliano Giansanti – Presidente Confagricoltura
Ivano Vacondio – Presidente Federalimentare
Antonio Portaccio - Presidente del Consorzio Beverage Network Federato ad italgrob

2°parte:
“Il mercato, dati e focus di categoria beverage”

Analisi di scenario a cura di Marco ColomboDirettore IRI

Seguono interviste a:

Michele Cason – Presidente Assobirra
Enrico ZoppasPresidente Mineracqua
Giangiacomo Pierini - Presidente Assobibe
Sandro BoscainiPresidente Federvini
Donato Alonzo -  Vicepresidenti Italgrob
Gaetano Aliprandi - Vicepresidenti Italgrob

► Ore 12:00 – 12:30 / BEER&FOOD LAB 

Titolo: Risto Boom! Fai esplodere il tuo business

Attraverso la presentazione del suo ultimo lavoro editoriale (Risto Boom!) che è anche percorso formativo all'interno delle aule di CAST Alimenti, Giacomo Pini esperto di ristorazione e marketing del turismo, introdurrà il tema di come definire un piano strategico per raggiungere il successo nel business della ristorazione, attraverso la messa in pratica di un preciso metodo di lavoro per il monitoraggio continuo e costante della propria azienda. In un mondo che cambia sempre più velocemente – e talvolta improvvisamente – è necessario compiere un salto quantico e passare dalle gestioni "solo cuore" al mix "cuore e metodo”, partendo dal quotidiano e facendo le cose di sempre ma con un metodo nuovo, diverso, da implementare e rendere complementare a quello che c’è già, senza lasciare nulla al caso.

Sono i dettagli e la costanza che fanno la differenza per un locale. Un posizionamento ben definito, una proposta esperienziale e coinvolgente, una comunicazione efficace, un corretto controllo di gestione, una buona standardizzazione dei processi e una gestione del personale che si fa forza sul concetto di squadra sono tutte leve che conducono la nuova figura del ristoratore-imprenditore verso il successo.

Intervento a cura di: CAST Alimenti

Moderatore: Michela Martini - Responsabile progettazione Didattica CAST Alimenti
Relatore: Giacomo Pini - CEO Gp.studios e docente CAST Alimenti

► Ore 12:45 – 13:30

Titolo: Il turismo birrario / BEER&FOOD TALKS  

Testimonianze e casi concreti per la ripartenza del settore birrario

Intervento a cura di: Unione Degustatori Birre
Relatori:

  • Introduzione di Vittorio Morelli e Mauro Pellegrini di UDB - Unione Degustatori Birre: “Il degustatore come ambasciatore del prodotto e del territorio”
  • l’esperienza dei birrifici artigianali USA: Hilary Antonelli - giornalista e beer hunter a New York
  • la realtà italiana: Carlo Vischi - Senior advisor H-Farm e Dishcovery per agroalimentare e turismo
  • i protagonisti del turismo birrario in Italia: Teo Musso, pioniere con Casa Baladin di un forte legame con il proprio territorio in ottica di promozione integrata
  • la destinazione turistica integrata tra olio, vino e birra artigianale: il caso di Mastri Birrai Umbri. Ce ne parla il titolare Marco Farchioni
  • Gli itinerari turistici della guida Passione Birra di Repubblica: la divulgazione al grande pubblico. Ce ne parla il curatore Marco Ciaffone
  • Il nuovo progetto dei cofanetti regalo di Eataly, in collaborazione con il Consorzio Birra Artigianale Italiana. Ce lo presenta il direttore del Consorzio Carlo Schizzerotto
     

► Ore 13:50 – 13:55 / BEER&FOOD LAB 

Titolo: Street superfood: wafer di riso con avocado, gambero rosso e limone verde

Cialda croccante di riso con tartare di gambero rosso, crème fraîche di Avocado, gel di acqua di limone verde e lemon grass: una proposta all’insegna dell’unione tra cibo da passeggio e superfood, senza però rinunciare alla bellezza estetica della presentazione.

Intervento a cura di: CAST Alimenti

Demo a cura di: Angelo Biscotti - Chef.
Abbinamento mixology - Basil Fizz, a cura di: Luca Ramoni
 

► Ore 14:00 – 14:40 / INTERNATIONAL HORECA MEETING

Titolo: I limiti del mio linguaggio sono i limiti del mio mondo - La conoscenza che va oltre il Covid
Verrà presentato uno studio relativo allo sviluppo digitale e tecnologico del settore Horeca.

Intervento a cura di: Italgrob, Federazione Italiana Distributori Horeca, in collaborazione con AFDB, Associazione per la Formazione nella Distribuzione del Beverage e LBS – Luiss Business School

Moderatore: Prof. Matteo De Angelis, Direttore Master in Horeca Trade Management

Relatori: Febo Leondini - Presidente AFDB, Matteo De Angelis - Direttore Master in Trade Management Horeca, Pierfranco CasadioConsigliere Nazionale AFDB, Paolo RizzoConsigliere Nazionale AFDB e Federico Sannella, Consigliere Nazionale AFDB.


► Ore 14:00 – 15:00/ BEER&FOOD TALKS  

Titolo: Free from: 'liberi' di bere. Le nuove tendenze di consumo

L’annus horribilis rivela anche dati sorprendentemente positivi. IRI presenta un focus sui canali e le categorie di prodotto più performanti del mercato birrario. Tra cui, nel rispetto di un trend alimentare internazionale, i ‘senza’. Le alcool free e le gluten free stanno ottenendo buoni risultati di mercato. Nel corso della diretta, una breve panoramica sulle ultime tendenze del settore con la presenza di aziende e operatori specializzati.

Intervento a cura di: Tuttopress
 

► Ore 15:00 - 15:30 / INTERNATIONAL HORECA MEETING

Titolo: Anno 2020, gli assets positivi del mercato fuori casa, i drivers di crescita 2021

Formind presenterà uno studio originale sul comportamento assunto dai consumatori Horeca dopo il primo Lockdown: atteggiamenti emblematici che gli stessi tenderanno a riproporre nell’auspicata e prossima fase di ripresa. Presenti Antonio Farfalla, presidente di Formind, esperti di settore, manager delle aziende partecipanti ad International Horeca Meeting che commenteranno e daranno valutazioni sulla prossima fase di riapertura.

Intervento a cura di: Formind, società di consulenza aziendale

Relatori: Antonio Faralla, Presidente Formind e Brunella Ruggiero, Senior Human Resources Business Partner di Formind


► Ore 15:00 – 16:30 / BEER&FOOD TALKS

Titolo: Il Consumatore “post” pandemia

L’emergenza sanitaria ha fatto saltare molti dei paradigmi su cui si è sviluppato il mercato dei consumi alimentari fuori casa nel corso degli ultimi anni. Il primo riguarda la brusca e pesante interruzione della crescita dei consumi ma ve ne sono molti altri che attengono più direttamente ai comportamenti di consumo. Questo webinar intende fare il punto su quello che è successo ma soprattutto su quello che accadrà nei prossimi mesi quando le imprese saranno auspicabilmente tornate a lavorare a pieno regime.

Intervento a cura di: FIPE – Federazione Italiana Pubblici Esercizi

Modera: Luciano Sbraga -  Vice direttore FIPE
Relatori: Bruna Borioni Director Industry Away From Home di Trade Lab, Aaron Gennara Zatelli – Associate Partner Bain & Co, Silvia Molinaro – Sales Director Out of Home di Coca Cola Hbc Italia, Igor Nuzzi – Region Director Italia e Svizzera di Lavazza, Lorenzo Farina Founder Ristorante Duke’s a Roma e Antonio Civita – CEO Panino Giusto


► Ore 15:50 – 15:55/ BEER&FOOD LAB 

Titolo: Delivery con CBT: vitello da latte e birra... tonnato

Una simpatica rivisitazione di un piatto tradizionale della cucina italiana, con l’aggiunta della birra come ingrediente a sorpresa e l’ausilio della cottura a bassa temperatura.

Intervento a cura di: CAST Alimenti

Demo a cura di: Francesco Gotti - Chef
 

► Ore 16:00 – 16:35 / INTERNATIONAL HORECA MEETING

Titolo: Zero sprechi, etica e solidarietà: l’Ho.Re.Ca. è donna
Verrà analizzato il ruolo della donna nella filiera Horeca. Si evidenzierà il peculiare compito che svolge e il contributo che darà alla ripresa del mercato attraverso i valori che l’universo femminile è capace di apportare.

Intervento a cura di: Italgrob, Federazione Italiana Distributori Horeca, in collaborazione con Adhor, Associazione Le Donne dell’Horeca

Relatori: Paola Giacchero - Presidente Adhor, dell’industria e dei pubblici esercizi, Francesca Benini Sales & marketing Director Cantine Riunite, Valentina Picca Bianchi - Presidente Nazionale Donne Imprenditrici di FIPE, Silvana Giordano - Direttrice Centro Formazione Unibirra, Samantha Belli - Professional Chef Unibirra e Daniela GuadalupiCavaliere del lavoro, Presidente A.R.M.R. Aiuti ricerca malattie rare.


► Ore 16:00 – 16:45 / BEER&FOOD TALKS

Titolo: Il valore nutrizionale della birra 

Un protagonista della corretta nutrizione

Intervento a cura di: Unione Degustatori Birre

Una protagonista della corretta nutrizione

Introduzione di Mauro Pellegrini, presidente di UDB - Unione Degustatori Birre. Il lato nutrizionale come variabile fondamentale di ideazione e produzione di una birra artigianale;

  • Birra e nutrizione: un rapporto positivo e di grande valore. Ce ne parla il prof. Luca Gatteschi, specialista in Medicina dello sport, Consigliere della Società Italiana Nutrizione Sport e Benessere e Medico della Nazionale femminile di calcio. Intervista a cura di Francesco Bonafaccia;
  • La ricerca universitaria applicata alla creazione di una birra funzionale: gli studi di Francesco Bonafaccia con il Crea sull'uso del grano saraceno per la produzione brassicola ad alto valore nutrizionale;
  • La maltazione, non solo dell’orzo: come valorizzare il contenuto organolettico della materia prima. A cura di Gianfranco Regnicoli, mastro maltatore di MIA (Malteria Italiana Artigianale);
  • Le difficoltà nella produzione di una birra artigianale con caratteristiche nutrizionali specifiche: Sebastiano Nabissi, proprietario e head brewer del birrificio Il Mastio ci descrive la situazione;
  • Le birre analcoliche: Michele Sensidoni, head brewer di Mastri Birrai Umbri, ci parla della sua IpoSuperIpa, un prodotto pionieristico non solo per l'Italia nell'ambito delle artigianali;
  • Mauro Pellegrini: conclusioni e saluti. Con una chicca finale: la testimonianza dell’allenatore della nazionale italiana di sci alpino Matteo Guadagnini, che ci descrive l’inserimento della birra nella dieta degli atleti agonisti;
  • La testimonianza dal mondo dello sport: l’allenatore della nazionale di Sci alpino Matteo Guadagnini, intervistato da Francesco Bonafaccia.


► Ore 16:45 – 17:15 / BEER&FOOD TALKS

Titolo: Birra e Cibo Fuori Casa. Cosa ci ha insegnato il Covid e cosa ci aspetta nel futuro

La crisi pandemica del 2020 ha impattato in maniera diversa le filiere del fuori casa. Notoriamente la birra si presta contesti di consumo legati alla socialità e all’esperienza. Che impatto ha avuto la fruizione diversa del fuori casa nei consumi di birra? In che modo è cambiato il connubio birra e cibo nel 2020 e soprattutto cosa dobbiamo aspettarci nei mesi avvenire? A queste e a altre domande risponderà Matteo Figura, direttore di Foodservice Italia, NPD Group Inc. avvalendosi degli strumenti di analisi dei comportamenti di consumo fuori casa.

Intervento a cura di: The Npd Group
Relatore: Matteo FiguraDirector Foodservice Italy NPD Group Inc.


► Ore 17:05 – 17:10 / BEER&FOOD LAB 

Titolo: Delivery: Tapas-riso

Idee stuzzicanti e invitanti da proporre come aperitivo, spuntino o entree, realizzate con diverse tipologie di riso italiano e abbinamenti gustosi e raffinati al tempo stesso.

Intervento a cura di: CAST Alimenti

Demo a cura di: Beppe Maffioli - Chef

Abbinamento Mixology - Garibaldi My Way, a cura di Luca Ramoni - Barman


► Ore 17:15 – 17:45 / BEER&FOOD TALKS

Titolo: Birra artigianale italiana: leggi regionali, territorialità e turismo

Occasione di confronto sulla proposta di Legge Regionale sulla birra artigianale e approfondimento sul tema del turismo birrario, analizzando le opportunità e i vantaggi che il turismo può dare al settore della birra artigianale.

Intervento a cura di: Unionbirrai
Moderatore: Simone Monetti - Segretario Nazionale Unionbirrai

Relatori:

Andrea Soncini, consigliere Unionbirrai - "La proposta di Legge Regionale sulla Birra Artigianale di Unionbirrai
Silvio Menghini, Docente di Marketing agro-alimentare all’Università di Firenze - "Dal prodotto all'esperienza: dinamiche di mercato e adeguamenti del sistema produttivo artigianale"
Antonio Massa, membro del Gruppo Agricoli Unionbirrai - "Turismo birrario in Italia, potenzialità e collaborazioni sul territorio"

► Ore 09:00 – 18:00 / BEER&FOOD LAB

FOOD WASTE Hackathon - Maratona contro lo spreco alimentare

A cura di: FIC – Federazione Italiana Cuochi

La Federazione Italiana Cuochi indice la finale del CONCORSO GASTRONOMICO INTERNAZIONALE destinata agli studenti delle Scuole / Istituti di formazione che hanno aderito al progetto LIFE FOSTER nei paesi di Francia, Spagna, Malta e Italia, che si svolgerà in collegamento su piattaforma web, nell'ambito dei Campionati della Cucina Italiana FIC.
Rispettando il tema imposto “Prevenzione degli sprechi e sostenibilità” il concorrente è tenuto a realizzare uno starter che vedrà come elemento obbligatorio il carciofo intero con gambo.

Scaletta prevista con collegamenti dall’estero

Inizio competizione ore 09:00 con la partenza del primo concorrente e così a scalare tutti gli altri a distanza di 15 minuti.

La durata della prova è di 45 minuti.

La premiazione è prevista alle 17.30.


► Ore 09:45 – 10:15 / BEER&FOOD TALKS

Titolo: I distillati e liquori di birra: nuove idee per i cocktail e la cucina

La distillazione della birra, pratica diffusa nel Nord Europa, sta vivendo un periodo di grande fermento anche nel nostro Paese, con il moltiplicarsi di nuovi lanci di prodotto e di produttori che vi si dedicano. Analizziamo, con l’aiuto di tre grandi esperti, il perché, le caratteristiche, l’evoluzione del mercato e i possibili utilizzi in miscelazione e in cucina di questa categoria.

Intervento a cura di: Bargiornale

Moderatore: Andrea Mongilardi - Giornalista di Bargiornale, Dolcegiornale e Ristoranti

Relatori: Michele di Carlo - Consulente, formatore, organizzatore di corsi, concorsi e master, Dennis Zoppi - Fondatore di De&Co., formatore, consulente, creatore di nuovi spiriti, bartender e Marcello Trentini - Chef patron del Magorabin di Torino, 1 stella Michelin


► Ore 10:35 – 10:40/ BEER&FOOD LAB

Titolo: Recupero&sostenibilità: bottoni di fassona alla crudaiola di ortaggi in consommè di cipolla bruciata

Bottoni di carne cruda farciti con una crudaiola di ortaggi e serviti con un consommé di verdure e polvere di cipolla di bruciata: un piccolo piatto d’eccellenza per un grande esempio di cucina del recupero.

Intervento a cura di: CAST Alimenti

Demo a cura di: Angelo Biscotti - Chef

Abbinamento Mixology - Bloody Mary, a cura di Luca Ramoni - Barman


Ore 10:45 – 11:15 / INTERNATIONAL HORECA MEETING

Titolo: Tutto il buono del Covid: le innovazioni che cambieranno l’Ho.re.ca.
"Nulla sarà come prima" recita un mantra quando mai attuale. L'evento metterà in evidenza le innovazioni che la crisi da Covid ha indotto nella filiera, driver che segneranno il mercato per gli anni a venire.

Intervento a cura di: Italgrob, Federazione Italiana Distributori Horeca, in collaborazione con The NPD Group

Relatori: Matteo Figura - Director Food Service The NPD Group Italy, Riccardo Uleri - Amministratore Delegato Longino&Cardenal, Carlo Alberto Nardelli - Presidente Gruppo MGM Restaurant, Marco Simonini - Co-Founder & CEO Dishcovery, Febo Leondini - Presidente AFDB e Giovanni Mondini - Trade Marketing Manager di Warsteiner Italia


Ore 11:50 – 11:55/ BEER&FOOD LAB

Titolo: Delivery: panini gourmet

C’è panino e panino! Piccoli scrigni per rendere un pranzo veloce o un break durante la giornata, un’esplosione di sapori e di gusto, belli da vedere e buoni da assaporare sia ai tavolini di un locale ma anche comodamente a casa tramite il servizio delivery.

Intervento a cura di: CAST Alimenti

Demo a cura di: Beppe Maffioli - Chef

Abbinamento Mixology - Spicy Fifty, a cura di Luca Ramoni - Barman


Ore 12:00 – 12:45 / INTERNATIONAL HORECA MEETING

Titolo: Ho.Re.Ca. is not enough
Il quesito apre un tema di grande attualità: l’ibridazione del mercato, un'evoluzione che sta scardinando antiche certezze, vecchi confini e che apre a nuove opportunità. Sono pronte le aziende a coglierle? In questa slot si avrà l’intervento «visionario» di Carlo Alberto Carnevale Maffe, docente di strategia d’impresa alla SDA Bocconi. Seguirà dibattito con i manager delle aziende dell’industria del Beverage.

Intervento a cura di: Italgrob, Federazione Italiana Distributori Horeca in con TradeLab

Relatori: Bruna Boroni - Director AFH Trade Lab, Carlo Alberto Carnevale Maffè - docente di strategia d’impresa alla SDA Bocconi, Massimo Barbieri - Consulente esperto di ristorazione Commerciale, Marco Pesaresi - Direttore Generale Ferrarelle e Beatrice Bassi - Amministratrice Delegata delle società M.C. SRL e Casa Spadoni srl


Ore 14:00 – 14:30 / BEER&FOOD LAB

Titolo: Falsi miti da sfatare sull'abbinamento birra/cibo

Gli esperti conoscitori di questo mondo, sanno che non si deve parlare di "birra" ma di "birre", tanto è vasto l'assortimento di tipologie e quindi di colori, profumi e sapori di questa bevanda. Dal giallo paglierino al rosso fino all'ebano, a seconda del tipo di malto usato, con la possibilità di scegliere tra oltre cento varietà di luppoli diversi ognuno con la sua amarezza e col suo peculiare profumo, di alta o di bassa fermentazione e con i lieviti a dare un'impronta aromatica particolare, leggera o alcolica come un vino, a volte persino nettamente acida, la birra offre una tavolozza di sapori estremamente variegata, che si presta a mille abbinamenti gastronomici, che vanno ben oltre il consueto "birra con la pizza" e "panino e birra", tipico di molti italiani.  L’incontro con l’esperto Mirco Marconi è volto a sfatare alcuni falsi miti ancora molto diffusi, e a fornire alcune dritte importanti per chi vuole deliziarsi nell'accompagnare il cibo con le birre. Ad esempio: pizza e birra sono un abbinamento perfetto? La birra può andare sulla carne o sul pesce? Dov'è che la birra si abbina meglio del vino? Il cioccolato vuole solo birre scure?

Intervento a cura di: CAST Alimenti

Moderatore: Michela Martini - Responsabile progettazione Didattica CAST Alimenti

Relatore: Mirco Marconi -  docente all'Università degli Studi di Scienze Gastronomiche di Pollenzo, autore di importanti e autorevoli volumi sul mondo Birra, consulente CAST Alimenti


Ore 14:00 – 14:30 / BEER&FOOD TALKS

Titolo: Birra e distillazione Artigianale: due mondi con molti punti in comune

Da molti anni in tutto il pianeta si parla di "movimento della birra artigianale" un fenomeno di estrema importanza dal punto di vista sociale e di dinamiche del mercato birrario. Ora si impone all'attenzione del consumatore un fenomeno che ha certamente aspetti che lo accomuna al mondo della craft beer, ovvero quello dei distillati artigianali: ne parliamo con esperti e pionieri di questa nuova frontiera.

Intervento a cura di: Unionbirrai

Moderatore: Simone Monetti - Segretario Nazionale Unionbirrai

Relatori: Davide Terziotti - Co-fondatore Craft Distilling e di Whisky Club Italia e Benedetto Cannatelli, titolare e cofondatore del Birrificio Railroad Brewing Company e della microdistilleria Strada Ferrata


Ore 14:35 – 14:40/ BEER&FOOD LAB

Titolo: Street Food: meat and chips, con maionese e sponge alla birra

Bocconcini di pollo speziati e fritti, chips di patate rosse servite con maionese e spugna alla birra, elemento distintivo in una proposta accattivante e facilmente replicabile nella propria proposta di cucina veloce.

Intervento a cura di: CAST Alimenti

Demo a cura di: Francesco Gotti - Chef


Ore 14:45 – 15:15 / BEER&FOOD TALKS

Titolo: Nuove esperienze di consumo per il rilancio della birra

L’emergenza pandemica ha colpito pesantemente i consumi di birra, in particolare nel fuori casa, dove la bevanda a base di malto e luppolo si conferma comunque la più bevuta nel segmento alcolico: 42% delle consumazioni rispetto al 32% del vino e al 26% degli spirits (periodo luglio-novembre 2020, fonte TradeLab). Il comparto sta comunque dimostrando un grande dinamismo e gli imprenditori del settore, pensando già al post pandemia e alle nuove richieste ed esigenze dei consumatori, stanno avviando progetti e iniziative che hanno come punto di partenza nuove esperienze di consumo e di socializzazione.

Intervento a cura di: Rivista Food Service – Editore Food Srl

Moderatore: Monica NastrucciResponsabile editoriale Food Service

Relatori: Pietro NicastroAD di Lowen-Com, Alfredo ColangeloDirettore commerciale Birra del Borgo e Lucio SerafinoBar Manager


► Ore 14:45 – 15:15 / BEER&FOOD TALKS

Titolo: Agricoltura simbiotica: un nuovo modello di sostenibilità applicato alla filiera della birra

Insieme a Sergio Capaldo, presidente della società consortile Eco-Si approfondiremo un innovativo sistema di produzione agroalimentare che mira al ripristino, mantenimento, miglioramento della biodiversità e funzionalità microbica dei suoli.

Intervento a cura di: Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo

Relatori: Sergio Capaldo - Presidente società consortile Eco-Simbiotico


Ore 15:35 – 15:40 / BEER&FOOD LAB

Titolo: Delivery con vasocottura: In - vaso

Idee da proporre in una carta delivery con una tecnica di cottura pratica e funzionale, con un occhio attento anche all’aspetto green visto l’utilizzo del vetro.

Intervento a cura di: CAST Alimenti

Demo a cura di: Beppe Maffioli - Chef

Abbinamento: Franciacorta Saten


► Ore 15:45 – 16:30 / INTERNATIONAL HORECA MEETING

Titolo: Venditore Digitale: quando la tecnologia offre performance inattese - Morte di un commesso viaggiatore
Partecipa Febo Leondini con il suo speech: «Morte di un commesso viaggiatore». Seguono le testimonianze dei commerciali dei distributori. Conclusioni a cura di Giuseppe Rotolo.

Intervento a cura di: Italgrob, Federazione Italiana Distributori Horeca

Relatori: Febo Leondini - Presidente AFDB, Livio Brutto - Amm. Delegato Vinicola Mauri, Ugo De Luca - Indirect Retail Expert Philip Morris Italia, Marco Antonio Montanari - Retail Area Supervisor Philip Morris Italia e Silvia Molinaro - Direttore Vendite Horeca Coca Cola HBC


► Ore 16:50 – 16:55/ BEER&FOOD LAB

Titolo: Recupero&Sostenibilità: agnello in infusione alla birra, pera confit e pompelmo rosa

Agnello cotto in farcia e brasato in infusione alla birra, pera confit al succo di pompelmo rosa e la sua juice di birra. Abbinamento: Franciacorta Brut

Intervento a cura di: CAST Alimenti.

Demo a cura di: Francesco Gotti - Chef e Angelo Biscotti - Chef


Ore 17:00 – 17:30 / BEER&FOOD TALKS

Titolo: Luppolo e ossigeno. L’incontro che non s’ha da farsi. L’importanza del monitoraggio dell’ossigeno durante il riempimento

Negli ultimi anni il settore della birra sta vivendo una rivoluzione culturale che ha modificato in molti consumatori la percezione e la sensibilità verso questa straordinaria antica bevanda fermentata. La riscoperta del potenziale delle materie prime intesa come variabilità, sperimentazione, innovazione ha spinto l’industria della birra verso un nuovo piano, quello delle aziende di piccole e medie dimensioni in grado di essere flessibili e foriere di nuove tipologie di birre in grado di emozionare i consumatori. In questo scenario si è inserito alla perfezione il luppolo. Ingrediente essenziale (obbligatorio per legge), che ha visto una evoluzione recente, con lo sviluppo di nuove varietà aromatiche che nel giro di pochi anni hanno raggiunto il 50% del totale del luppolo coltivato nel mondo a discapito delle varietà tradizionali amaricanti.

Intervento a cura di: CERB – Centro di Eccellenza per la Ricerca sulla Birra, Università degli Studi di Perugia

Relatore: Elio MorettiDottore in Ricerca Biotecnologie degli Alimenti