Media room

Questo è il comunicato selezionato.
Per tornare all'elenco dei comunicati clicca qui.

IEG ADERISCE A BELLA ITALIA #PASSIONECUCINA

Comunicato n. 14 del 16/06/2021 13.13.58 ( download )

Italian Exhibition Group è tra i patrocinatori del progetto multimediale ideato da CAST Alimenti, la scuola dei mestieri del gusto, che per la crescita delle community della ristorazione
prevede tavole rotonde digitali, masterclass in presenza e video girati nelle cucine di alcuni dei più rappresentativi chef italiani



Rimini, 16 giugno 2021 . Passione per la cucina, sostegno al made in Italy e vocazione al business. Italian Exhibition Group (IEG) riparte da qui per l´organizzazione in presenza delle sue fiere food&beverage, e in questa ottica abbraccia con entusiasmo il progetto Bella Italia #passionecucina 2021, ideato da CAST Alimenti, la scuola dei mestieri del gusto dal 1997, partner strategico di tutte le manifestazioni IEG dedicate al macro mondo della ristorazione. Un progetto al quale concede il proprio patrocinio e che sostiene attraverso il suo Food&Beverage Network, l´unica piattaforma fieristica italiana per il business dell´Out of Home, con le manifestazioni Cosmofood, Sigep, Beer&Food Attraction, BBTech Expo, Golositalia e ABTech Expo.

L´iniziativa di CAST, al via i prossimi giorni, punta a esaltare la valorizzazione del Made in Italy nell´offerta gastronomica, attraverso tavole rotonde, masterclass in presenza e video girati nelle cucine di alcuni dei più importanti chef italiani.

Il primo appuntamento sarà la tavola rotonda sul tema: ´La cultura gastronomica italiana e i nuovi trend del fuori casa: dai format ristorativi all´ospitalità´, un appuntamento che permetterà di maturare una visione più chiara del mondo del fuori casa oggi e nel prossimo futuro, attraverso dati e analisi di mercato presentate da consulenti esperti e manager del settore. L´evento costituirà anche l´occasione per avere un´ampia panoramica del settore, che spazierà dalla ristorazione dei format commerciali, a quella nell´ospitalità alberghiera fino al luxury, con un punto di vista manageriale.

Ad aprire la tavola rotonda sarà Flavia Morelli, Group Brand Manager Food & Beverage Division di IEG, a seguire interverranno: Matteo Figura NPD, Foodservice Director, che fornirà un focus dei dati e della visione italiana dell´Out of Home oggi; Giacomo Pini, CEO GPstudios consulenza e formazione nella ristorazione e nel turismo, che presenterà invece un focus sulla ristorazione commerciale e Palmiro Noschese, Luxury Hotel Development & Concepts, Business Development, Fractional Executive, Senior Advisor, che parlerà di Luxury Hospitality. A moderare sarà Annalisa Cavaleri, giornalista, critico enogastronomico e docente di Antropologia del cibo presso l´Università IULM di Milano.
L´appuntamento online, sul canale Youtube di CAST Alimenti, è fissato per giovedì 17 giugno alle ore 17.

Il secondo appuntamento con ´Bella Italia . Passione cucina 2021´, ancora una volta una tavola rotonda digitale, vedrà tre chef stellati confrontarsi sul tema: ´Il gusto italiano come riferimento del successo d´impresa´. Obiettivo di questo secondo appuntamento è fornire spunti motivati e motivanti su come valorizzare e salvaguardare il patrimonio gastronomico italiano che tutto il mondo ci invidia.


FOCUS ON ITALIAN EXHIBITION GROUP
Italian Exhibition Group (IEG), quotata sul Mercato Telematico Azionario organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A., ha maturato negli anni, con le strutture di Rimini e Vicenza, una leadership domestica nell´organizzazione di eventi fieristici e congressuali e ha sviluppato attività estere - anche attraverso joint-ventures con organizzatori globali o locali, negli Stati Uniti, Emirati Arabi Uniti, Cina, Messico e India - che l´hanno posizionata tra i principali operatori europei del settore.

PRESS CONTACT media@iegexpo.it
head of corporate communication & media relation: Elisabetta Vitali; press office manager: Marco Forcellini; international press office coordinator: Silvia Giorgi

Il presente comunicato stampa contiene elementi previsionali e stime che riflettono le attuali opinioni del management (´forward-looking statements´) specie per quanto riguarda performance gestionali future, realizzazione di investimenti, andamento dei flussi di cassa ed evoluzione della struttura finanziaria. I forward-looking statements hanno per loro natura una componente di rischio ed incertezza perché dipendono dal verificarsi di eventi futuri. I risultati effettivi potranno differire anche in misura significativa rispetto a quelli annunciati, in relazione a una pluralità di fattori tra cui, a solo titolo esemplificativo: andamento del mercato della ristorazione fuori casa e dei flussi turistici in Italia, andamento del mercato orafo - gioielliero, andamento del mercato della green economy; evoluzione del prezzo delle materie prime; condizioni macroeconomiche generali; fattori geopolitici ed evoluzioni del quadro normativo. Le informazioni contenute nel presente comunicato, inoltre, non pretendono di essere complete, né sono state verificate da terze parti indipendenti. Le proiezioni, le stime e gli obiettivi qui presentati si basano sulle informazioni a disposizione della Società alla data del presente comunicato